Viaggiare con qualitá

Struttura o località o descrizione:

Tipo Vacanza:

Tipologia Camera:

Check-in:                     Check-out:
N° Adulti:                     N° Bambini:

Ricerca avanzata


Da:

A:

Andata:                        Ritorno:

N° Adulti:                       N° Bambini:



Newsletter

 

Trenino svizzero 7 giorni

Svizzera - Les Diablerets

Partenza: Bamberg - Erlangen - Fuerth - Norimberga - Schwabach - Abenberg-Beerbach


Mezza PensioneMezza Pensione
RistoranteRistorante
Wi-Fi solo in spazi comuniWi-Fi solo in spazi comuni
Cliccando sull'immagine è possibile visualizzare le riduzioni valide per quel periodo
DAL - AL DAL AL PARTENZA N° NOTTI TIPOLOGIA COSTO
28/06/2020
04/07/2020
28/06/2020 04/07/2020 Dom 6 Doppelzimmer 1
- doppia - tripla
789
x persona
Dom 6 Einzelzimmer 1
- singola
909
x persona
20/09/2020
26/09/2020
20/09/2020 26/09/2020 Dom 6 Doppelzimmer 1
- doppia - tripla
799
x persona
Dom 6 Einzelzimmer 1
- singola
919
x persona
Vaduz
 
Il castello ribelle domina la capitale del Principato del Liechtenstein, che non può essere visitato ma offre una vista meravigliosa. Dai un'occhiata al Museo dei francobolli e al Museo d'arte, un monolite in pietra di basalto nero con una collezione di arte contemporanea.
 
Bernina Express
 
La più spettacolare traversata delle Alpi: il Bernina Express da Coira / Landquart / Davos / St. Moritz - Valposchiavo - Tirano collega regioni linguistiche e culture - in linee tortuose e senza ruota dentata. I tour panoramici attraverso il Patrimonio mondiale dell'UNESCO sono una vera delizia.
 
In cima allo scintillio glaciale delle montagne, in profondità nel paradiso delle palme d'Italia: il Bernina Express come la linea ferroviaria più alta attraverso le Alpi collega il nord dell'Europa con il sud, ponti tra regioni linguistiche e culture.
 
La linea ferroviaria si fonde armoniosamente con le montagne dell'Albula e del Bernina. Il Bernina Express gestisce facilmente 55 tunnel, 196 ponti e pendenze fino al 70 per mille. Il tetto del RhB, l'Ospizio Bernina, si eleva a 2 253 metri sul livello del mare. Qui, il godimento della natura e l'esperienza culturale diventano tutt'uno, qui diventano l'esperienza più bella delle Alpi. Thusis - Valposchiavo - Tirano è patrimonio mondiale dell'UNESCO ed è un marchio della Ferrovia retica. Grazie ai moderni carri panoramici Bernina Express, è possibile godere di una vista illimitata del panorama alpino incontaminato.
 
Glacier Express
 
Il viaggio panoramico sul Glacier Express attraverso le Alpi svizzere è indimenticabile - con momenti salienti dall'inizio e fino alla fine. A St. Moritz il mondo delle ricche e belle salute, a Zermatt la montagna più fotografata al mondo, il Cervino.
 
Oltre 291 ponti e 91 tunnel, il viaggio di 8 ore ci porta sul treno espresso più lento del mondo. Dall'elegante St. Moritz, il Glacier Express si snoda attraverso la valle dell'Albula. Oppure inizia il viaggio a Davos Platz e prendi il treno regionale attraverso il Wiesnerviadukt fino a Filisur, dove ti aspetta il Glacier Express. Il viaggio sul Glacier Express continua attraverso la gola del Reno, il Grand Canyon della Svizzera. Il punto più alto del viaggio che raggiungi sull'Oberalppass, a 2033 metri sul livello del mare. Quindi scende: oltre Andermatt e Fiesch nei primitivi Goms. L'obiettivo si avvicina: il Cervino sarà presto in vista.
 
Il Cervino
 
Il Cervino è alto 4478 m e quindi una delle montagne più alte delle Alpi e quindi della Svizzera. Il Cervino è il punto di riferimento della Svizzera e una delle montagne più fotografate al mondo. "La montagna delle montagne" è il fulcro dell'intera regione di Zermatt e della Mattertal. Come un triangolo magnetico, "Horu" attira l'attenzione a frotte e viene fotografato e filmato mille volte. Le pareti rocciose uniche sono impressionanti perché si stagliano da sole e si innalzano ripidamente dal resto della catena montuosa verso il cielo.
 
Zermatt
 
I primi turisti che visitarono il villaggio di montagna nel Canton Vallese nel 18 ° secolo non vennero ad ammirare il Cervino, ma a raccogliere erbe alpine.
 
Oggi, la località senza auto di Zermatt (5500 Ew.) È famosa in tutto il mondo grazie al Cervino (4478 m). In inverno, le piste sono ideali per sciare su 194 km, in estate circa 20 km di sci sul ghiacciaio sul Cervino di Cervino. La sua vetta, a 3.883 m, è il punto più alto delle Alpi, che può essere facilmente raggiunto con la funivia. Dal 2006 è stato pianificato l'uso di una torre per innalzare la montagna di 117 metri, trasformandola in un vero e proprio picco di quattromila metri, che è stato pesantemente criticato dalle associazioni alpine e dai gruppi ambientalisti.
 
Non toccato da tali ambizioni turistiche, la vista del fratello maggiore determina lo scenario: la vista più bella sul Cervino e il suo panorama di alta montagna si può ammirare dal Gornergrat, alto 3138 m, che è attraversato da una ferrovia a cremagliera. 38 ristoranti di montagna hanno quasi la vista sul Cervino nel menu. Poiché Zermatt è strettamente legato alla storia dell'alpinismo, dovresti visitare il cimitero degli alpinisti vicino al Museo Alpino. Gli alpinisti di tutto il mondo che hanno fallito sulla settima montagna più alta delle Alpi hanno trovato qui il loro luogo di riposo finale.
 
Mont-Blanc Express
 
Mentre il Mont-Blanc Express parte a 1.364 metri, attraversa paesaggi vertiginosi e magnifici. Per prima cosa andiamo a Salvan e Marécottes, che è noto per il suo zoo alpino. Lasciati incantare dalle magiche "Gorges du Triège"! A Châtelard in attesa della ferrovia a cremagliera più ripida del mondo. Dopo il confine con la Francia proseguiamo per Chamonix, la località di sport invernali di fama mondiale ai piedi del Mont Blanc. La collaborazione con la società Mont-Blanc a Chamonix apre le porte al tetto dell'Europa: Aiguille du Midi (3.842 metri), Oceano Artico di Montenvers (1.913 metri) e Tramway du Mont-Blanc (Nid d'Aigle, 2 ' 380 metri). Fascino puro!
 
 

Basilea
 
Molti conoscono solo la porta di accesso alla Svizzera per guidare o passare. Esistono diversi motivi per almeno una sosta.
 
Dal momento che Basilea (170000 Ew.) Ha un'università, tra l'altro la più antica della Svizzera, ci sono molti giovani che modellano il paesaggio urbano. Questo è particolarmente pittoresco nel centro storico con le sue scale e lo Spalentor. Puoi scoprire la città di Erasmo, Paracelso e Holbein da solo, poiché piccoli segni esplicativi su molte pareti delle case indicano la lunga storia. È possibile ottenere opuscoli informativi dall'ufficio turistico. Tuttavia, vengono offerti anche vari tour ufficiali, soprattutto in estate. Le informazioni sono disponibili presso l'ufficio turistico. I Baseler hanno la reputazione di attribuire grande importanza alla cultura, come dimostra il fatto che offrono 27 musei o che hanno acquistato due Picasso peccaminosamente costosi con il referendum. Ulteriori prove: ogni anno a giugno si tiene qui la più importante fiera d'arte internazionale del mondo, Art Basel (www.art.ch). Basilea è stata anche riconosciuta per i suoi sforzi non solo per preservare i vecchi beni e edifici culturali, ma anche per promuovere l'architettura moderna e garantire così un'interazione riuscita di vecchio e nuovo. Pertanto, alcuni edifici insoliti di famosi architetti possono essere trovati in città.

Strutture nelle vicinanze

Newsletter



oppure
oppure